farro e cicerchia in crema di broccolo

Tornare dalle vacanze e trovarsi al mare per lavoro, spiazza un attimo. E’ un misto di ricordi d’estate e novità di un anno appena incominciato. Passa la voglia di lamentarsi che si è rotta la bici, che ci si alza presto ecc…. mentre aumenta l’attrazione per i colori belli vispi.

Per questo oggi travate qui un piatto semplice, di piccoli grani e legumi su uno strato morbido di crema.

Tempo occorrente: 6 ore di ammollo – 30 minuti di preparazione

Ingredienti per 4 persone:

700 gr di broccoletto

240 gr di farro

120 gr di cicerchia

2 teste d’aglio

4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva

sale fino marino integrale

sale grosso marino integrale

pepe bianco in grani

1 rametto di maggiorana

Fare ammollare separatamente la cicerchia e il farro per 6 ore. Cuocerli separatamente in acqua bollente e salata per 18 minuti, scolarli bene, condirli in due citole distinte, con un cucchiaio d’olio, sale e pepe bianco macinato al momento.

Intanto mondare, lavare i broccoli, ridurli in cimette e metterli a cuocere in poca acqua con 2 teste d’aglio sbucciate. Farli diventare morbidi con 10-12 minuti di cottura. Frullarli con l’acqua di cottura rimasta, l’aglio e due cucchiai d’olio, aggiustare di sale. Disporre strati di broccolo, farro e cicerchia. Decorare con un rametto di maggiorana.

Quante storie. Anche la pioggia è acqua. Raro però che qualcuno si sprechi in lodi per la pioggia.

2 commenti alla news “farro e cicerchia in crema di broccolo

  • 9 gennaio 2012 at 22:19
    Permalink

    vacanze e mare per lavoro? tu non me la conti giusta 🙂
    sai che sabato avevo pensato anch’io alle circerchie? mi piace l’incontro col broccoletto 🙂
    buona settimana

    Reply
  • 10 gennaio 2012 at 8:53
    Permalink

    Il mare d’inverno è bellissimo, ho la fortuna di abitare a pochissimi chilometri:-)) La cicerchia non l’ho mai mangiata ma so dove trovarla… gran bella ricetta! Un abbraccio e buonissima giornata

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *