Fagioli all’occhio e erbe aromatiche

Durante le visite ad aziende nelle Langhe Roero, abbiamo incontrato la famiglia Prunotto che fa conserve come se le confezionasse per uso domestico.

Infatti prima è nato l’orto domestico con tutte le erbe aromatiche e poi l’idea delle conserve in cui utilizzarle.
Hanno anche un pollaio, dove le galline scorrazzano fiere, consapevoli che moriranno di vecchiaia scodellando solo le uova per la famaglia: una famiglia dalle mani d’oro!
I Prunotto hanno selezionato nel tempo una piccola rosa di legumi e proprio su questi ci concentriamo oggi.

Tempo occorrente: 6 ore di ammollo, 45 minuti di preparazione
400 gr di fagioli all’occhio Prunotto
1 mazzetto di maggiorana
1 mazzetto di timo
qualche filo di erba cipollina
1 foglia d’alloro
sale fino marino integrale
2 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva

Fare ammollare i fagioli in acqua per 6 ore.
Mettere una pentola d’acqua a bollire, una volta raggiunta l’ebollizione, unire i fagioli e la foglia d’alloro, cuocere per 40 minuti. Togliere dal fuoco e condire con sale, olio e le erbe aromatiche lavate e tritate. Servire caldo, tiepido o freddo, a seconda della stagione.

Prunotto Attitude!

Un commento alla news “Fagioli all’occhio e erbe aromatiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *