Neve in granita

neveingranitaTempo occorrente: 3 minuti
Ingredienti per 4 persone

4 coppe di neve
4 bicchieri di vino rosso dolce
4 stecche di cannella

Raccogliere 4 coppe di neve freschissima di una nevicata abbondante, oltre i 10 cm, bagnare con il vino rosso dolce, mescolare con una stecca di cannella in modo da insaporire la neve, senza annegarla.

Mia nonna mantovana ci metteva anche lo zucchero, ma se ne può fare a meno. Il dolce del vino e l’aroma della cannella compensano benissimo.

filippa1Sono quasi commossa: anche le tradizioni di famiglia trovano posto nel senza-senza.

3 commenti alla news “Neve in granita

  • 6 gennaio 2009 at 17:31
    Permalink

    sono commossa anche io. ieri ha nevicato e il giardino e’ tutto bianco…pancia mia fatti capanna

    Reply
  • 6 gennaio 2009 at 20:48
    Permalink

    Il parere del farmacista goloso:
    un piccolo sciroppino (anche di fruttosio) in cui avrete fatto bollire brevemente e poi raffreddare una stecchina di cannella e un chiodo di garofano, o una grattatina di noce moscata dolce, esalterà ancora di più questo dolcetto ancestrale e tanto campagnolo 🙂

    Reply
  • 9 gennaio 2009 at 13:05
    Permalink

    ma che invidia uffa e per noi poveri terroni di centro che non abbiamo la gioia della neve in città? vista l’acqua che è venuta giù potremmo trovare una ricetta con la pioggia!
    un piccolo consiglio in puglia sul gargano si usa prendere la neve e affogarla con il vin cotto agrodolce …. quello di fichi è una delizia!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *