Giorno 14 – 12.1.2016

Tutto sa talmente di nuovo  che fa venire le vertigini.

Tipo oggi che ho cominciato ad imbiancare l’ultima camera, quella per i trattamenti, così mi son resa conto di quanto tutto sia all’inizio. Forse perché ho tolto i teli di plastica nell’altra camera già imbiancata, o perché ho lavato il pavimento che adesso risalta ancora di più. Forse è per il profumo di sapone di Marsiglia ovunque. Oppure per il bianco appena steso con rullo e pennello. Quando fai i ritocchi nei vuoti vedi delle macchie, poi ci ripassi sopra e non distingui più niente. Diventa tutto uniforme, luminoso.

Oggi mi è arrivato forte e chiaro il significato del bianco come “non colore”: si chiama non colore, perché non distingui più.

Sta di fatto che l’impressione è quella di un salto. Bella luce e grande salto.

Che il rimbalzo sia con noi.

CAMERA-TRATTAMENTI-PRIMA-GIORNO14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *