Gaëlle-Lab

Gaëlle-Lab è un luogo di silenzio, in un borgo del XV secolo, Castiglione Olona, dove sperimentare centratura in sé stessi e ascolto verso quello che succede intorno. Così riusciamo ad accogliere, comprendere, trasformare e lasciare andare. Reiki, Risveglio energetico, Meditazione e Tai Chi sono le proposte che ci aiutano in questo percorso: trattamenti Reiki individuali, corsi di Risveglio Energetico, Corsi di attivazione di I° –  II° –  III° livello e Master, Tai Chi, Qi Qong, Meditazione.

Il Reiki

ReikiIl Reiki è un antico metodo di guarigione naturale: agisce sui blocchi energetici in modo dolce e profondo. L’ operatore Reiki si fa canale dell’energia universale che si diffonde, in chi lo riceve, dove e come è necessario. Diminuzione delle tensioni, recupero della vitalità, lucidità emotiva e mentale sono tra gli effetti dei trattamenti. Bisogna essere cauti a parlare di energia: tutti noi siamo abituati a misurarla in kilo calorie, per lo più. La soluzione migliore è provare quali benefici accadono quando ci si sintonizza con il flusso in cui ci muoviamo tutti, che lo vogliamo oppure no, che ne siamo consapevoli o meno.

Il risveglio energetico

fotorisveglioE’ un lavoro dedicato  a liberare i canali vuoti in cui scorre il flusso vitale. Attraverso movimenti semplici, lenti si diventa consapevoli del proprio corpo in movimento. Si riscopre la sensazione del radicamento a terra e dello spazio intorno.

Foto courtesy: Giuseppe Perteghella

 

 

 

 

IreneReiki master

Irene Binaghi studia Reiki dal 2005, master dal 2013, collabora come operatore Reiki all’Oasi Galbusera Bianca ogni prima domenica del mese, e a Milano presso EFOA, European Federation of Oriental Arts ogni martedì su appuntamento dalle 12.00 alle 20.00. Tiene corsi di attivazione di I°, II° III° livello e master.
Laureata in filosofia, nel 2008 ha pubblicato “Intolleranze zero!” e nel 2012 “Verso la tolleranza”, dove racconta il percorso di guarigione dalle intolleranze alimentari che passa attraverso una cucina naturale, biologica, rispettosa della salute e dell’ambiente. Queste esperienze sono confluite nel blog: www.lefelicitapossibili.com. Nel 2015 sono pubblicate le felicità possibili.

Foto courtesy: Catherine Altemeyer

 

 

Tai Chi Chuan

Tai Chi ChuanIl Tai Chi Chuan è un’antica arte cinese basata sul movimento, segue i principi della medicina tradizionale cinese per una conoscenza dell’energia, del profondo studio di sé e dei processi della natura.
E’ da sempre considerata un metodo per il mantenimento e il recupero della salute, oltre che un’arte marziale. Anche la medicina occidentale inizia ad osservare questa disciplina con interesse per i benefici effetti su molti pazienti.
Il Tai Chi Chuan viene praticato con movimenti fluidi e lenti in sintonia con la respirazione. E’ richiesta disponibilità ad ascoltarsi e costante frequenza.
E’ una pratica energetica che attinge all’energia vitale, Qi o Chi, senza richiedere l’uso della forza muscolare. Da questa condizione consegue una riscoperta del proprio essere in armonia con la natura.
Tra gli effetti immediati della pratica si avvertono: rilassamento dei muscoli, maggiore vitalità, tensioni che si sciolgono, chiarezza mentale ed emotiva.

Meditazione

MeditazioneSignifica concedersi un momento di buio, di immobilità e pace per ritrovare il proprio ritmo profondo.

 

 

 

 

 

 

EugenioL’insegnante di Tai Chi

Eugenio Foiadelli, ha attraversato la danza contemporanea, la meditazione yoga, il teatro prima di approdare al Tai Chi in cui tutto questo ha trovato compimento e sviluppo. Studia Tai chi dal 2005, è insegnante accreditato Ado-Uisp e ITCCA, un’associazione nota a livello nazionale e internazionale di Tai Chi Chuan, stile Yang.