Pasta di grano saraceno e spinacino

Impazza la Milano Food Week, Taste of Milan e la Terra trema.
Sarà l’allineamento con le Pleiadi, oppure l’effetto 2012?

Alcuni hanno ingannato la paura con cibo in abbondanza, altri andando su e giù per le scale, altri ancora litigavano talmente che non se ne sono nemmeno accorti. Alcuni hanno continuato a dormire senza scosse.

Sia come sia è passato. Mangiamoci un piatto di pasta al grano saraceno che scalda e conforta.


Tempo occorrente: 20 minuti
Ingredienti per 4 persone:

400 gr di pasta di grano saraceno
200 gr di spinacino
1 cipollotto
4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
1 rametto di rosmarino
sale fino marino integrale
pepe bianco
timo
4 cucchiai di farina di mandorle

Sbriciolare le foglie di timo secco, macinare il pepe bianco, unire le spezie alla farina di mandorle. Aggiustare di sale.
Mondare lavare e affettare finemente il cipollotto, farlo soffriggere in una padella con 2 cucchiai d’olio, sale e un rametto di rosmarino. Aggiungere lo spinacino e farlo insaporire per 1 minuto. Spegnere il fuoco. Portare a ebollizione una pentola d’acqua, salare e unire la pasta. Cuocere 3 minuti, scolare, raffreddare, ripassarla con lo spinacino. Servire decorando con il trito alla mandorla.

Fores la Terra trema, ci riallinea anche le priorità!

Un commento alla news “Pasta di grano saraceno e spinacino

  • 20 maggio 2012 at 12:06
    Permalink

    io fortunatamente ero tra quelli che non se ne sono accorti….. dormivo come un sasso stanotte….meglio così.
    io utilizzerò le bietoline che ho nell’orto per provare questa pasta 🙂

    spero di vederti presto Irene!!!
    ciao
    Pippi / Laura

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *