Cialdini di kamut

Tempo occorrente: 18 ore di lievitazione, 20 minuti tra preparazione e cottura

Ingredienti per 4 persone:

200gr di pasta madre

400 gr di farina di kamut

3 dl di acqua del rubinetto

8 gr di sale fino marino integrale

Semi di sesamo

Mettere a bollire l’acqua e lasciare intiepidire. Unire alla farina e alla pasta madre l’acqua tiepida. Lavorare fino ad ottenere una pasta morbida. Lasciar lievitare impastando ogni 4 ore brevemente. Al quarto reimpasto unire il sale e l’olio e far lievitare ancora 2 ore. Scaldare il forno a 180°, formare delle palline con i palmi delle mani infarinati e sistemarli in stampini a forma di rosa. Cuocere 16 minuti. Sfornare, sformare, spennellare d’olio extra-vergine d’oliva e spolverizzare di semi di sesamo.

Quando non si riesce  a mangiare il cibo degli umani, bisogna ricorrere a quello degli dei. Così nascono i cialdini degli dei, che rallegrano confortano e sostengono in qualunque circostanza.

2 commenti alla news “Cialdini di kamut

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *