Tagliatelle di saraceno ai funghi

Tempo occorrente: 40 minuti

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di farina di kamut
150 gr di farina di grano saraceno
200 gr di finferli100 gr di porcini
1 spicchio d’aglio
1 chiodo di garofano
Rosmarino
Alloro
Salvia
4 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva
Sale grosso marino integrale

Sale fino marino integrale

Mondare, lavare i funghi con uno straccetto inumidito.

Lavare e tritare le erbe aromatiche.

Intanto Mescolare le 2 farine. Impastare con acqua e sale e un cucchiaio d’olio. Stendere la pasta e ricavare delle tagliatelle.

 Intanto affettare i funghi e soffriggerli nell’olio rimanente con lo spicchio d’aglio. Cospargere di rosmarino e alloro

Buttare le tagliatelle in una pentola d’acqua bollente, far cuocere 3 minuti e scolarle. Saltare con i funghi.

 

Tempo di sottobosco….

2 commenti alla news “Tagliatelle di saraceno ai funghi

  • 4 ottobre 2010 at 11:16
    Permalink

    verissimo, tempo di sottobosco, come dice Filippa. Qui accompagnamo i primi freddi con il brasato: ricetta classica, un giorno comodo di preparazione, una buona bottiglia di rosso da impiegare…ma…carnosi funghi piatti (le sbrise, come si chiamano nell’operoso nord-est), invece del manzo. Provate, provate, provate!

    Reply
  • 5 ottobre 2010 at 18:32
    Permalink

    saranno ottime! il sapore particolare del grano saraceno unito a quello dei funghi, da riproporre! copio ricetta grazie 🙂
    complimenti per il blog! a presto

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *