Bocconcini di farro

Tempo occorrente: 18 ore di lievitazione, 20 minuti tra preparazione e cottura
Ingredienti per 4 persone:

200gr di pasta madre
400 gr di farina di farro
3 dl di acqua del rubinetto
8 gr di sale fino marino integrale

Mettere a bollire l’acqua e lasciare intiepidire. Unire alla farina e alla pasta madre l’acqua tiepida. Lavorare fino ad ottenere una pasta morbida. Lasciar lievitare impastando ogni 4 ore brevemente. Al quarto reimpasto unire il sale e l’olio e far lievitare ancora 2 ore. Scaldare il forno a 180°, formare delle palline con i palmi delle mani infarinati di farina di farro e cuocerle su una teglia foderata di carta forno.

Bisogna prenderne atto: la lievitazione breve non esiste. Piu’ tempo passa e piu’ volte impasti, piu’ soffice risulta il pane. Anche il pane conferma che tempo, impegno e cura danno ottimi risultati

2 commenti alla news “Bocconcini di farro

  • 27 luglio 2010 at 10:11
    Permalink

    DICE CHE: sostituendo l’ottima (!!!) acqua clorata di milano con una leggerissima (residuo fisso <100 mg/Litro) oligominerale di montagna… il pane ci guadagna!

    Reply
  • 7 agosto 2010 at 22:34
    Permalink

    Bellissimi Irene, le tue lievitazioni sono sempre fonte di ispirazione, anche se in questo periodo accendo poco il forno.

    Farmacista, ma lo sai che ero tentata di tornare a Milano con una bella scorta di acqua di montagna? Peccato che non ci stava più nulla in macchina!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *