Schiacciata di kamut capperi e olive

Tempo occorrente: 12 ore di  lievitazione, 10 minuti di preparazione, 20 minuti di cottura

 Ingredienti per 4 persone

200 gr di lievito madre

400 gr di farina di kamut bianca

3 dl di acqua del rubinetto

1 manciata di olive snocciolate

1 manciata di capperi sotto sale

Timo fresco

Sale fino marino integrale

4 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva

Impastare la farina di kamut con il lievito madre e 350 gr d’acqua del rubinetto precedentemente bollita e lasciata intiepidire.

Far lievitare a forno spento coperto da un panno per 12 ore.

Unire 5 gr di sale fino marino integrale e 3 cucchiai d’olio. Impastare nuovamente. Disporre in teglie foderate di carta forno, lasciare lievitare ancora 10 minuti. Scaldare il forno a 180°, mettere nel forno una piccola ciotola, resistente alla cottura, piena d’acqua.

Cospargere la superficie della schiacciata di olive e capperi, mettere in forno caldo e cuocere 20 minuti. Appena sfornata spolverare con timo  fresco e il cucchiaio d’olio che resta.

Un merendino veloce con il the freddo. E via: verso il Carillon Luccicante . Ci vediamo lì.

3 pensieri riguardo “Schiacciata di kamut capperi e olive

  • 27 Giugno 2010 in 8:07
    Permalink

    Dopo la meraviglia el Carillon Luccicante e PAn e focaccia aspettiamo la nuova meraviglia !

    Risposta
  • 12 Luglio 2010 in 19:15
    Permalink

    che bella che ti è venuta! Dodici ore di lievitazione non le ho ancora provate per la schiacciata, vedremo quando farà meno caldo! per ora solo pane in padella…

    Risposta
  • 8 Ottobre 2010 in 13:12
    Permalink

    ciao, sono ipersinsulinemica..il mio mondo è sanza tantissime cose!!

    per questo sto organizzando una raccolta di ricette solo sul kamut, spero parteciperai

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *