Riso di Primavera

riso-di-primavera
Tempo occorrente 40 minuti di preparazione 18 minuti di cottura
Ingredienti per 4 persone

300 gr di riso carnaroli
400 gr di asparagi sottili
300 gr di fave fresche per 70 gr di fave sgusciate
300 gr di piselli freschi per 80 gr di piselli sgusciati
1 carota piccola
1 zuccina piccola
1 cipolla piccola
1 scalogno
2 chiodi di garofano
4 foglie di basilico
4 fiori di zucca
1 cucchiaio d’olio extra-vergine d’oliva
1 cucchiaio di margarina
Sale fino marino integrale

Lavare e mondare la carota e la zucchina, sbucciare la cipolla e steccarla con i 2 chiodi di garofano. Mettere la carota, la zucchina e la cipolla in una pentola d’acqua, aggiungere una presa di sale. Cuocere per 20 minuti. Filtrare il tutto.
Intanto mondare e lavare gli asparagi, tagliando le punte. Mettere un padellino con poca acqua sul fuoco, salare, ad ebollizione aggiungere le punte d’asparagi. Cuocere per 2 minuti, scolare e far raffreddare con cubetti di ghiaccio per mantenere il verde brillante. Sgusciare le fave, mettere il pentolino sul fuoco con poca acqua, salare, ad ebollizione aggiungere le fave. Cuocere per 2 minuti, scolare e far raffreddare con cubetti di ghiaccio per mantenere il verde brillante.
Sgusciare i piselli, mettere il pentolino sul fuoco con poca acqua, salare, ad ebollizione aggiungere i piselli. Cuocere per 2 minuti, scolare e far raffreddare con cubetti di ghiaccio per mantenere il verde brillante. Unire le tre verdure in una ciotola. Intanto sbucciare ed affettare sottilmente lo scalogno, metterlo in una pentola con l’olio ed una presa di sale. Affettare a piccole rondelle il verde dei gambi d’asparago ed unire allo scalogno dorato, far cuocere 2 minuti. Unire il riso, far intridere per 2 minuti poi aggiungere il doppio del volume del riso in 2 volte facendolo cuocere in tutto 15 minuti. Unire le verdure, un cucchiaio di margarina, mescolare bene e far mantecare 3 minuti. Servire decorando con foglie di basilico e fiori di zucca freschi.

gatta2E’ arrivata anche questo anno. Tra vetri lavati, abiti cambiati negli armadi, nuove piante sui davanzali, nuovi quadri alle pareti, e chiese ristrutturate e restituite al culto e alle collettività.

MIART – MILANO
CHIESA DI SAN ROCCO – GARBAGNA

Un commento alla news “Riso di Primavera

  • 21 aprile 2009 at 9:59
    Permalink

    e speriamo che con la primavera torni anche la voglia di uscire e l’entusiasmo … la pioggia,il grigio del cielo e gli stessi colori della frutta e verdura invernali ci hanno tenuto a letargo ma adesso …. viva la primavera !
    questo risotto sembra splendido e anche facile … ci riuscirò?

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *