Spada al limone, mandorle e rosmarino su crema di piselli novelli

spadagliaromiTempo occorrente: preparazione cottura 40 minuti
Ingredienti per 4 persone

2,4 kg di piselli in baccello o 600 gr di piselli sgranati
16 mandorle sgusciate
1 rametto di rosmarino
La scorza di un limone
2 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
2 fette di pesce spada da 400 gr in tutto
Sale marino integrale fine
Sale alle erbe
Sale marino integrale grosso

Sgusciare i piselli.

Far bollire abbondante acqua salata, appena bolle aggiungere il sale grosso e poi i piselli. Far cuocere 6 minuti. Scolare velocemente passando i piselli sotto il getto d’acqua fredda e mettendo qualche cubetto di ghiaccio per mantenere il colore di un bel verde brillante. Passare al mixer i piselli raffreddati con 8 foglie di basilico fresco, sale ed un cucchiaio d’olio.
Spennellare d’olio una scodellina e disporvi la crema ottenuta.
Intanto tritare foglie di rosmarino con le mandorle e la buccia di limone.
Tagliare a piccole losanghe il pesce spada. Far imbiondire in un cucchiaio d’olio lo spicchio d’aglio, unire il sale alle erbe ed il pesce. Far cuocere 4 minuti. Spolverare con il trito di aromi e mandorle.

Su un piatto rovesciare la crema di piselli, adagiarvi sopra il pesce spada e decorare con il trito aromatico.

gatta2Non so più niente dei vicini su per le scale: stanno costruendo l’ascensore. La polvere mi si infiltra sotto i polpastrelli, hanno tolto gli zerbini sotto le porte. Veramente è troppo. Sto in cortile. Esce il sole. Ma quanto ci vuole a costruire un ascensore?

8 commenti alla news “Spada al limone, mandorle e rosmarino su crema di piselli novelli

  • 16 marzo 2009 at 9:34
    Permalink

    Grazie Anna! Se lo dice la Photo Maestra….
    Irene

    Reply
  • 16 marzo 2009 at 9:48
    Permalink

    lo dice anche l’E.I.A.

    bellissima.

    Reply
  • 16 marzo 2009 at 9:50
    Permalink

    Ma questa foto mi fa venir fame)))
    Brava Ire sempre meglio)))

    Reply
  • 16 marzo 2009 at 11:06
    Permalink

    E.I.A sta per Editor Insostituibile Adorabile.

    ndr 😉

    Irene

    Reply
  • 16 marzo 2009 at 12:20
    Permalink

    anche a non avere fame ci farei un pensierino… brava ireneeeeee e brava maestra prima o poi mi ci metterò anche io ma sono molto meno brava di irene come alunna

    Reply
  • 17 marzo 2009 at 12:09
    Permalink

    Il parere del farmacista goloso:
    sembra lo Strombolicchio che emerge dal mare in un cielo grigio pre-temporalesco (o sarà solo l’inclinazione sbagliata dello schermo del PC?).

    Da assaggiare quanto prima… ma i piselli novelli vengono dal Senegal? Dalle mie parti i “bisi” maturano a maggio… comunque un bell’annuncio di Primavera 🙂 Grazie Irene!

    Reply
  • 27 marzo 2009 at 13:12
    Permalink

    Hey!! La foto è bellissima anche per un profano come me! E c’è pure il riflesso tipo scoglio sul mare calmo….se aggiungiamo che non ci sono neanche ingredienti assurdi è proprio da provare!!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *